Lettera per contestare le spese bancarie

E molto importante scrivere la tua lettera con attenzione. La guida modele2lettre fornisce consigli su come scrivere una lettera modello %variable%. Continua a leggere questa pagina per ulteriori informazioni.

modello di lettera Lettera per contestare le spese bancarie È importante sapere che l'istituto bancario ha l'obbligo di informare i propri clienti sui diversi prezzi applicabili ai servizi prestati. Questo può essere fatto firmando il contratto di conto corrente. Pertanto, se si verifica una modifica delle tariffe, avete due mesi di tempo per esercitare i rimedi legali a vostra disposizione, come contestare o rifiutare di pagare gli aumenti previsti. A tal fine, è sufficiente scrivere una lettera di contestazione degli addebiti bancari. Si tratta di una procedura semplice, rapida e poco costosa. Nella lettera si devono spiegare chiaramente i motivi per cui si contestano gli addebiti bancari. Includete anche i documenti di supporto, come una copia dell'estratto conto.
▼ Mostra la suite ▼

Di seguito è riportato il nostro modello di lettera di esempio:

Nome, cognome
Indirizzo
CP - CittàNumero di conto
Destinatario (nome della banca)
Indirizzo
CP - Città
(città), il (data)Oggetto:Contestazione di spese bancarieRichiesta di lettera con ricevuta di ritornoSignora, analizzando l'ultimo estratto conto del mio conto n. [numero di conto], datato [data], ho notato che avete addebitato un importo di [somma addebitata] euro per [scopo dell'addebito, ad esempio spese bancarie].Tuttavia, le disposizioni dell'articolo [x] del contratto di conto corrente che ho firmato il [data] prevedono che siate obbligati a informarmi e soprattutto a ottenere il mio consenso prima che vengano addebitate spese aggiuntive. Tuttavia, non sono stato informato di questo cambiamento. Pertanto, in assenza di tali informazioni su un aumento delle spese bancarie, questo non sarà opponibile al sottoscritto. E se queste spese vengono addebitate a causa di un errore da parte vostra [citare l'errore della banca, ad esempio un assegno respinto erroneamente]. Il codice del consumo vi vieta di farlo. Vi chiedo pertanto di prendere in considerazione questa lettera e di informarmi sui passi necessari per ottenere il rimborso di questa somma indebitamente riscossa. In attesa di una vostra risposta, vi prego di accettare, Signore, Signora, i miei migliori auguri. Nome e cognome
Firma del mittente
Condividi questa lettera di esempio:
Attivo Twitter Attivo Facebook Attivo Linkedin
Vuoi usare questo modello?
Personalizza la lettera Invia la lettera via e-mail Stampa/Scarica la lettera in PDF